APP Web Agency - APP Dipinge
#appblog

La cover dello smartphone diventa una caffettiera

Pubblicato il: 12 giugno 2017

All’ennesimo amico che ci illustra le nuove funzionalità dell’ultimissimo modello di smartphone immesso sul mercato, parte spontaneo il commento con tono sarcastico “Ti prepara pure il caffè??”

 

Abbandonate l’ironia e il sarcasmo, perché da oggi fa pure quello!

 

A voler essere pignoli, è la cover dello smartphone che, oltre a proteggere il telefono da urti o cadute, prepara il caffè.

 

“Datemi una leva e vi solleverò il mondo”, esclamò Archimede quando fece la scoperta dell’uso delle leve per sollevare gli oggetti.

 

Datemi un telefono e vi preparerò il caffè! È più o meno quello che hanno esclamato due ragazzi campani (e come poteva essere altrimenti!) su una piattaforma di crowdfunding, in cerca di finanziamenti per poter realizzare questo progetto a dir poco bizzarro.

 

Idea bizzarra, ma che piace! I due ideatori della cover dello smartphone che eroga caffè hanno ottenuto fiducia in brevissimo tempo e il progetto è già diventato realtà. Una realtà che supera l’immaginazione, in questo caso.

 

Mokase è il suo nome che sintetizza bene ciò che rappresenta: Moka + Case (contenitore, astuccio), ossia la prima cover dello smartphone multi-utility che produce caffè espresso.

 

Il funzionamento è facile e semplice, molto più del processo di preparazione con la moka.

 

La cover dello smartphone ha una fessura sul lato nella quale viene inserita la cialda creata appositamente, che contiene al suo interno sia la polvere di caffè sia l’acqua necessaria per un espresso.

 

Attraverso un’applicazione scaricata sul dispositivo, si avvia il procedimento di preparazione. La cover, spessa 7 millimetri, possiede una batteria ricaricabile e resistenze in lega speciale che riscaldano il contenuto della cialda in soli 5 secondi. Inoltre, è progettata con un sistema di isolamento che consente di evitare danneggiamenti al telefono nella fase di riscaldamento.

 

A questo punto, basterà capovolgere il cellulare e versare la bevanda dal foro posto nell’angolo superiore, direttamente nella comoda tazzina da viaggio fornita dai produttori, che poi diventa un pratico portachiavi.

 

Non ti resta che gustarti il caffè ovunque tu sia. O meglio, devi aspettare fino al primo Settembre per assaporare l’espresso erogato dallo smartphone, giorno in cui inizieranno a effettuare la spedizione delle cover e delle cialde.

 

La cover dello smartphone è al momento disponibile solo per alcuni modelli di iPhone e nei colori nero o bianco, ma arriveranno le varianti per ogni telefono, esigenze e gusto.

 

La cover dello smartphone che prepara il caffè non poteva essere che un’idea made in Naples, per l’amore e l’importanza che riveste questa bevanda, ma la società dei due ideatori ha già ricevuto numerosi ordini da circa 250 paesi, il che spinge a immaginare che inizieremo a vedere in giro sempre più persone che prendono il caffè direttamente dallo smartphone. In effetti, quante volte, magari in attesa del tram alla fermata o imbottigliati nel traffico, avremmo voluto prendere un caffè?!

 

Tra una forchetta  che ci fa anche da personal trainer e una sedia  che si mette a posto con un battito di mani, andiamo incontro a un mondo sempre più smart che ci abitua in fretta alle piccole comodità che l’innovazione tecnologica ci propone.

 

Non vorremmo però che a furia di fare o farci fare tutto dallo smartphone si corra il rischio di non avere più quella praticità nello svolgere le azioni più classiche, come appunto fare un caffè.

Iscriviti alla mia newsletter!

Scaricate la mia company presentation

Seguitemi sui social

A presto,
APP.

APP Web Agency - APP vi saluta