APP Web Agency - APP Dipinge
#losapevateche

Live video: una miniera d’oro

Pubblicato il: 20 febbraio 2017

Lo sapevate che i live video sono una miniera d’oro?

 

Il live streaming non è certo un concetto recente, ma di nuovo c’è la sua straordinaria diffusione e le potenzialità economiche che si porta dietro. Molti social networks e apps hanno introdotto funzioni che permettono la diretta video: Periscope, Snapchat, Facebook Live e ora arriva il live video da mobile di Youtube. Quest’ultimo, infatti, ritenuto a ragione il gigante della fruizione di filmati, con oltre un miliardo di utenti registrati e 3 miliardi di visualizzazioni al giorno, vuole appropriarsi del primato nel settore puntando sulle dirette streaming da dispositivo mobile.

 

Nel 2015, quando Twitter ha acquistato Periscope, le dirette live da e verso cellulare erano una vera e propria innovazione, ma soltanto due anni dopo, è una funzione offerta da tutti, anzi Twitter risulta essere meno utilizzato per i live video rispetto ai suoi competitors (Dati Statista):

 

Facebook Live (17%),
Youtube (16%),
Snapchat Live Stories (12%),
Periscope (9%)

 

Il live video possiede tutte le caratteristiche essenziali e indispensabili per diventare la strategia vincente per il Content Marketing. Secondo un sondaggio realizzato da Wyzowl, The State of Video Marketing 2017, il 19% degli intervistati ha dichiarato di aver usato Facebook Live per scopi di marketing e, di questi, il 78% afferma che è stato uno strumento di marketing efficace. Questo successo dimostra che la mossa di Mark Zuckerberg di investire, in fase iniziale, oltre 50 milioni di dollari per la produzione e la promozione di contenuti di qualità ed esclusivi in diretta sulla piattaforma, era azzeccata. Anzi azzeccatissima.

 

I video live, avvantaggiati in modo esplicito nella News Feed della piattaforma, rappresentano il contenuto con la più alta visibilità, ma contemporaneamente, sono utilizzati sempre più spesso da milioni di utenti. Ciò lascia intendere che le potenzialità economiche per i brand e le aziende sono altissime e che ci siano per il futuro prossimo ampi margini di guadagno. Gli aspetti vantaggiosi dell’utilizzo di questo strumento nell’industria del Marketing sono:

 

• bassi costi di realizzazione
• aumento dell’engagement
• possibilità di interazione con gli utenti in real time

 

E, last but not least, piace tantissimo al pubblico. Dati e statistiche ci mostrano che questa nuova tipologia di contenuto sta diventando sempre più onnipresente e sempre più richiesta dagli utenti.

I live video superano la fruizione di tutti gli altri tipi di video online, con un aumento del 113% ogni anno. Il 56% dei contenuti live più guardati sono breaking news, mentre al secondo posto, con il 43%, troviamo conferenze, seminari e concerti. Il successo dei live video è dimostrato anche dal fatto che  l’80% delle persone che seguono un brand sui social preferiscono la visione di contenuti in real time ai blog e l’82% li predilige ai post sui social networks. Addirittura il 45% del pubblico è disposto a pagare per vedere video in real time su piattaforme on demand della propria squadra preferita o degli artisti e personaggi pubblici di interesse e da non sottovalutare è  il consumo dei live video da parte dei Millennials che ha luogo per il 56% da cellulare e per il 44% da tablet.

 

La visione futura che questi numeri ci descrivono è la possibilità di avere il mondo in diretta video sul cellulare. Sembra proprio che avesse ragione Stanley Kubrick quando sosteneva che “se può essere scritto o pensato, può essere filmato”…in diretta, qui e ora.

 

Ma perché è in atto questa tendenza? Quali sono i fattori che portano a una diffusione così capillare ed estesa dei live? Perché ci piace così tanto seguire in diretta live ed eseguire dirette live?
Probabilmente la spiegazione è da ricercare in una coesistenza di fattori: il bisogno crescente di autenticità e naturalezza, l’attitudine del live di essere meno artefatto e più umano, la possibilità per l’utente di un’interazione immediata, la capacità del live di attrarre maggiormente l’attenzione e soprattutto di mantenerla viva per più tempo, l’annullamento dei concetti di spazio e tempo, il desiderio di creare o vivere eventi unici e irripetibili.

 

Unico dubbio: dove ci porterà questa tendenza a ricercare una vita autentica attraverso l’ipermediazione di un dispositivo tecnologico e delle sue sempre più sofisticate applicazioni? Lo scopriremo solo vivendo. Sicuramente attraverso un live video!

Iscriviti alla mia newsletter!

Scaricate la mia company presentation

Seguitemi sui social

A presto,
APP.

APP Web Agency - APP vi saluta